lunedì 13 febbraio 2017

Spezzatino di soia piccante con albicocche secche

Spezzatino di soia piccante con albicocche secche
Visto che molti di voi mi hanno chiesto la ricetta dello spezzatino che ho postato sui social ieri, pubblico questa ricetta, così posso prendere una pausa dalle ricette dei primi che pubblicavo ultimamente. ^_^

Prima di tutto vorrei dirvi che non mangio spesso la soia testurizzata (in granulare per fare i ragù o quella, come questa, per fare lo spezzatino), se la mangio tre volte l’anno è tanto, preferisco sempre più alimenti esclusivamente naturali come frutta, verdura, cereali e legumi. Ho quasi eliminato il glutine, ogni tanto ne mangio ancora ma sostanzialmente l’ho eliminato con gran dispiacere per il mio licoli, che rinfresco ogni tanto perché voglio ancora provare qualche panificazione. Comunque, per tornare alla soia, mangiatela una volta o due al mese, per esempio, giusto per cambiare menù o per qualche sfiziosa ricetta ma preferite sempre alimenti più salutari. In ogni caso questa ricetta è meravigliosa, il sapore è molto gustoso e saporito e la polenta taragna si accompagna perfettamente.

Ingredienti
- 200g di soia per spezzatino
- 1 cipolla
- 1 carota
- olio
- aglio in polvere
- paprika dolce
- peperoncino in polvere
- salsa tamari
- pomodoro concentrato
- 4 albicocche secche
Spezzatino di soia piccante con albicocche secche
Tagliate a fettine la cipolla e alla julienne la carota, mettetele in un tegame con dell’olio e fate andare fino a quando la cipolla diventa dorata. A questo punto aggiungete la soia, coprite di acqua e fate andare per una decina di minuti con un coperchio. L’acqua si sarà asciugata quasi del tutto, aggiungetene altrettanta e versate tutti gli altri ingredienti: un cucchiaio di salsa tamari, un cucchiaio di pomodoro concentrato, le spezie e le albicocche tagliate in 4. Cucinate ancora (ci vorranno circa altri 8-10 minuti) finché l’acqua sarà evaporata e resterà comunque un bel sughetto.

Accompagnate con polenta taragna e mangiate caldo bollente!

Nel caso ne avanzasse, l’acqua si asciugherà, allora quando lo scaldate aggiungete dell’acqua così ricreerete anche il sughetto.
Spezzatino di soia piccante con albicocche secche

Nessun commento:

Posta un commento

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...