giovedì 12 gennaio 2012

Polpette verdi

aglio, farina di ceci, Finger Food, fritto, latte di soia, noce moscata, pane, pane grattugiato, polpette, ricette vegan, Secondi, soia, spinaci,
Vi piacciono le polpette? Mmmmm … io le adoro … così come tutti i fritti ^_^
Da quando ho scoperto la panatura vegan … non vedo l’ora di fare i fritti perché sono supergustosi e, sinceramente, li preferisco ad ogni altra panatura mangiata prima!
Così queste polpettine possono essere mangiate come secondo ed anche come antipasto, anche perché vanno giù una dietro l’altra, come le ciliegie!

Ingredienti
- soia disidratata
- spinaci
- burro di soia autoprodotto
- pane raffermo o pane in cassetta
- latte di soia
- sale
- pepe
- aglio in polvere
- noce moscata
- farina di ceci
- pane grattugiato
- olio di semi

Mettete a reidratare la soia in acqua per una ventina di minuti. Se avete il pane raffermo mettetelo in ammollo nel latte per ammorbidirlo un po’. Intanto pulite gli spinaci e metteteli in padella, rilasceranno l’acqua, quando evaporerà aggiungete del burro di soia. Tenete da parte un paio di cucchiai di spinaci che, speziati e frullati, utilizzerete per impiattare. Mettete nel frullatore il resto degli spinaci, la soia ed il pane (strizzati bene dall’acqua e dal latte), aggiungete le spezie secondo gusto, frullate grossolanamente. Lasciate riposare l’impasto per un’oretta così tutto si insaporisce per bene ed il pane assorbe l’umidità. Intanto preparate la pastella di ceci con farina, acqua e un po’ di sale.
aglio, farina di ceci, Finger Food, fritto, latte di soia, noce moscata, pane, pane grattugiato, polpette, ricette vegan, Secondi, soia, spinaci,
Ora prepariamo le polpette: prendete un cucchiaino colmo di impasto ed arrotolatelo con le mani in modo che ogni polpetta venga grande come una pallina da ping pong o più piccola se siete più golosi! Fate scaldare l’olio di semi in una padella. Io uso una padella con i bordi alti così non sporco in giro e uso meno olio. Passate le polpette dentro la pastella e poi nel pane grattugiato. Mettetene poche alla volta nell’olio che deve essere bollente, altrimenti le polpette si riempiono di olio e la panatura non risulta croccante. Quando dorate, mettete le polpette su un piatto con carta assorbente e continuate con le altre.
Servite adagiando le polpette sopra un letto di crema di spinaci.
aglio, farina di ceci, Finger Food, fritto, latte di soia, noce moscata, pane, pane grattugiato, polpette, ricette vegan, Secondi, soia, spinaci,

Aggiornamento del 4 marzo 2012
Con questa ricetta partecipo al contest Piovono Polpette di Francesca di Imparandocucinando.

Aggiornamento di aprile 2014: questa ricetta va nella raccolta Salutiamoci, questo mese ospitato da Annalisa (Passato tra le mani) con protagonisti i ceci. ^_^

4 commenti:

  1. Molto molto interessanti ^_^

    RispondiElimina
  2. Grazie Stella!!! ^_^
    Ho visto il tuo blog, che bello!!! Che brava che sei, molto creativa ^_^

    RispondiElimina
  3. E poi dicono che la cucina vegana non è buona! Complimenti per questa ricetta e per le altre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Marina! Sì, infatti la cucina veg è proprio buonaaaaaaa!!! ^_^
      E benvenuta nel mio blog! ^_^

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...