mercoledì 3 luglio 2013

Focaccina di zucchine

aglio, Antipasti, farina di ceci, farina di miglio, farina semi integrale, forno, latte di soia, lievito alimentare in scaglie, ricette vegan, zucchine,
Non è una ricetta vera e propria ma un’idea per un aperitivo goloso. In questo periodo dell’anno vengo letteralmente sommersa dalle zucchine: mio padre ne semina anche troppe per le sue e mie necessità e quest’anno ho avuto anche un bellissimo regalo da Ida, la mia “socia” nel programma radiofonico di Radio Capodistria, che mi ha regalato delle zucchine bianche del suo orto, completamente bio. Che felicità!!!

Così mi ritrovo a mangiare zucchine in molti modi diversi per variare le ricette. Qualche anno fa in questo periodo mi trovavo nella stessa situazione quando ho pensato a cucinarle così, semplici semplici ma molto golose! ^_^

Ingredienti
- zucchine
- farina di ceci
- farina 2
- farina di miglio
- sale
- aglio in polvere
- pepe bianco
- lievito alimentare in scaglie
- latte di soia o altro latte vegetale
- olio evo

Grattugiate le zucchine. A parte fate una pastella con tutti gli altri ingredienti (le proporzioni delle farine sono 2 farina semi integrale, 1 farina di ceci, 1 farina di miglio, oppure scegliete voi come preferite), fatela che resti un po’ densa, non troppo liquida, di olio basta 1 cucchiaio. Dev’essere tanta da “sporcare” tutte le zucchine ma badate bene a lasciare che siano queste le protagoniste, quindi devono essere tante le zucchine.
aglio, Antipasti, farina di ceci, farina di miglio, farina semi integrale, forno, latte di soia, lievito alimentare in scaglie, ricette vegan, zucchine,
Spalmate uno strato sottile di questo composto su una teglia coperta da carta forno bagnata e strizzata, a piacere spolverate con del pane grattugiato per avere la crosticina croccante (nelle foto non l’ho messo) e cucinate al massimo per 40 minuti circa (controllate visto che dipende dall’altezza della focaccia). Se la fate alta fino a 1,5 cm avrete la crosticina croccante con il cuore morbido, se più fina (come quella in foto, poco meno di 1 cm) sarà più croccante.

Tagliatela a fette o rettangoli e servite. La potete mangiare ancora tiepida oppure aspettare che si raffreddi, è buonissima in entrambi i casi! ^_^
aglio, Antipasti, farina di ceci, farina di miglio, farina semi integrale, forno, latte di soia, lievito alimentare in scaglie, ricette vegan, zucchine,

PS: in effetti a leggere la ricetta sembrano delle farfrittate, vero? Allora perché chiamarle focaccine? Ecco, perché quando le ho fatte la prima volta c'era solo la farina di frumento. Versione più carboidratosa (O.o), ve la consiglio, soprattutto se non vi piace la farina di ceci. ^_*


19 commenti:

  1. le farifrittate fanno sempre la loro super figura!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sì! ^_^
      Mi hai fatto venire in mente che ho dimenticato di scrivere perché le ho chiamate così ... vado!

      Elimina
  2. Direi l'ideale per i pic nic!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente, tra una centrifuga e un paninozzo! ^_*

      Elimina
  3. bella ricetta Ale, un bel modo di utilizzare le zucchine che in questi periodi invadono gli orti! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, semplice ma gustosa! ^_^

      Elimina
  4. Hai provato anche con la sola farina di ceci per caso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo, sì, solo con la farina di ceci la chiamo farfrittata, ce ne sono diverse sul blog, escono buonissime e gustose! ^_^

      PS: mi piace sapere con chi parlo, la prossima volta firmati per favore.

      Elimina
  5. Che bella portata, nutriente e gustosa! Ciao cara :)

    RispondiElimina
  6. ciao Ale...

    sto per fare la tua ricetta...sembra molto gustosa....
    anche se non ho scritto ultimamente sappi che tutti giorni apro il tuo blog..pero non avevo voglia di scrivere...
    mi sa che quest'anno niente CROAZIA....ma se vado 'de vacaciones' mi fermerò per un caffe cosi avrò il piacere di conoscere la mia guida culinaria preferita!!! ma per ora non riesco a camminare molto bene....

    besos

    Pau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paula, ciao, come stai? La ricetta è semplice ma gustosa, l'hai fatta? Ti è piaciuta? ^_*
      Sì, ricordati di me che se passi di qua sei ospite per un bel pranzetto da me, mi raccomando!

      Elimina
    2. Ale sei gentilissima !!!

      sarebbe bellissimo poterti conoscere di persona...pero la mia gamba dopo aver messo protesi al ginocchio non vuole piegarsi più di tanto, purtroppo * *
      --
      Si l'ho fatta ,è rimasta un pò asciutta, perché ho usata polenta come seconda farina, pero l'ho guarnita con olive e pomodorini....buonissima!!!

      besotes

      Pau

      Elimina
  7. Mi piace moltissimo questa tua versione a metà tra focaccia e farifrittata...con la farina di miglio non ho mai provato devo rimediare ;) A presto!

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, grazie! In effetti mi ingegno mescolando un po' tutte le farine ... così per dare un tocco in più! ^_*

      Elimina
  8. Mamma che meraviglia questa focaccia!!!!!

    RispondiElimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...