domenica 8 settembre 2013

Sciroppo di fiori di tarassaco di montagna

Bevande, fiori di tarassaco, limoni, ricette vegan, sciroppo di tarassaco, zucchero canna,
Voi direte che sono un po’ fuori stagione ma ho raccolto questi fiori proprio qualche settimana fa, a Fusine, vicino Tarvisio, ospite della Sezione AIA di Gorizia per due giorni. Alla fine di un allenamento mattutino ne ho visti tantissimi e così ho pensato di raccoglierli e di farci lo sciroppo. Il colore è molto scuro perché io uso solo zucchero di canna grezzo, ma il sapore è meraviglioso! Questo sciroppo (ed il report fotografico) lo dedico a tutti i ragazzi che mi hanno accolto così amichevolmente e alle due donne in cucina che non mi hanno fatto mancare grandi macedonie gustosissime e coloratissime e verdure di ogni tipo (nonché una ricetta che presto farò della signora Anna!). Mi sono trovata benissimo con tutti loro e li ringrazio moltissimo e auguro una stagione ricca di soddisfazioni!

Ingredienti
- 120 fiori più o meno
- ½ limone
- 200g di zucchero di canna grezzo

Io ho raccolto i fiori in montagna e, per evitare che si rovinassero, li ho messi dentro un sacchetto a mollo nell’acqua e li ho così portati a casa. A casa li ho messi direttamente in una pentola a mollo con altra acqua, con il succo del mezzo limone, puliti del gambo e lasciti così per una giornata. Il giorno dopo li ho messi sul fuoco ed ho fatto bollire per un’oretta, quindi ho filtrato, aggiunto lo zucchero e continuato la cottura a fuoco basso fino a far addensare. Qui potete scegliere voi quando far addensare, io l’ho tenuto abbastanza liquido, infatti c’è anche poco zucchero, voi potete anche metterne di più e lasciare sul fuoco fino a che viene molto denso, a vostra scelta. 

Che meraviglia avere lo sciroppo pronto per essere usato o da tenere per l’inverno, no? ^_^
Bevande, fiori di tarassaco, limoni, ricette vegan, sciroppo di tarassaco, zucchero canna,
Ed ora alcune mie foto della due giorni: la valigia per cominciare, con lo zaino che, oltre a tutte le cose per lavarsi, cambiarsi, fare allenamento, computer, cavi vari, portafoglio, cellulari e tutte le cose che ci portiamo dietro noi ragazze, litri di bevande e frutta fresca, conteneva anche asciugamani, lenzuola e sacco a pelo ... io a tetris ero bravissima! ^_^
Ed eccoci alla casa
Una visione dei luoghi circostanti
Gli animali del luogo, galline per la strada ed il gallo con le sue pollastrelle!
Un bel gioco di scout e guide di qualche viaggio prima ... 
La cucina!
Altre stanze
Di sopra le camere
Si stendono i panni
Ci si rilassa e si studia
Grazie e a presto! ^_^

4 commenti:

  1. Adoro lo sciroppo di tarassaco, lo faccio abitualmente in primavera con i fiori del nostro giardino. Anch'io con lo zucchero di canna come te! Che bello trovarli in questo periodo in montagna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero ha un gusto delizioso!!! E sono troppo felice di aver trovato i fiori in montagna così ora ho la scorta! ^_^

      Elimina
  2. ma che brava ...lo sciroppo sono davvero piacevolmente stupefatta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Looooooooooooo!!! Bacetti! ^_^

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...