mercoledì 21 dicembre 2011

Mozzarella vegana

Sì!!!!!!!!!!!! Esiste!!! Ed è grazie a Concita che io ho scoperto questa delizia. Dalla ricetta originale ho fatto diverse prove ed ho raggiunto questo risultato che mi aggrada assai! Mi piace talmente tanto che appena fatta andrebbe in frigo a compattarsi, invece io me ne pappo la metà prima di metterla a riposare ^_^
Sulla pizza fila e fonde, alla piastra (in foto) fa la crosticina … favolosa!!!

Ingredienti per un bicchiere
- 200ml di latte di soia
- 4C di lievito alimentare in scaglie (a me piace tanto formaggioso!)
- 2C di fecola di patate (più se ne mette più viene compatta)
- 2C di panna di soia
- 1C di burro di soia
- sale
- pepe

Sciogliete la fecola nel latte di soia, aggiungete gli altri ingredienti e mettete sul fuoco. Portate a ebollizione a fuoco lento mescolando continuamente (nella ricetta originale a questo punto va aggiunto anche 1C di yogurt di soia, l’ho provata senza e riesce lo stesso buona), continuate finché si indurisce e si stacca dalle pareti della pentola. Mettetela in una forma oleata (io uso un bicchiere), aspettate che si raffreddi e mettetela in frigo per alcune ore. A questo punto si può usare sulla pizza, negli sformati, ai ferri (la mia preferita!), nei panini, ecc.


(ricordo che per le dosi c = cucchiaino e C = Cucchiaio)

53 commenti:

  1. ti giuro che non avrei mai pensato si potesse fare. Annoto la tua preparazione. un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta penso di farla per la nostra cena del 24 tutta vegana.Penso la usero' su una belle bruschetta o...non so adesso ci penso,anche mangiata cosi' ! Grazie.Chocolat.

    RispondiElimina
  3. @Stefania: Sì, sì, grazie a Concita! Buona, buona!!!
    @Chocolat: sulle bruschette è ottima, ne ho fatte circa un paio d'anni fa le prime: pane fatto da me al farro e semi di lino, salsa di pomodoro, funghi e mozzarella, passate in forno per qualche minuto, infine il grill per una crosticina golosa ^_^

    RispondiElimina
  4. Grazie a te che l'hai provata e ti è piaciuta!
    un bacio

    RispondiElimina
  5. @Concita le tue ricette di mozzarella e formaggi freschi vegan su VeganBlog mi sono stati di ispirazione!!! Per questo negli ultimi anni sono riuscita serenamente a staccarmi dai prodotti caseari (ne mangiavo tantissimi!).
    Grazieeeeeeeeeeeeeee!!!
    *_^

    RispondiElimina
  6. Splendidosa!!!
    Mi riprometto sempre di farla, adoro sperimentare ;)
    Grazie un abbraccio e . . . FELICE 2012

    RispondiElimina
  7. Grazie Ci!!! Sperimenta che è gustosissima! Felice 2012 a te e Marco! ^_^

    RispondiElimina
  8. Ho raddoppiato le dosi e apportato qualche piccola modifica di ripiego :)non avendo la panna di soia, ho ovviato con 3C di tofu vellutato e 1C di olio EVO, e alla fine ho aggiunto 3C di yogurt di soia (il retrogusto acidulo ci vuole ^_^) ora vorrei una cassaforte dove mettere a rassodare queste 3 ciotoline prima che me le pappo prima di passarle in frigo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Suave, grande!!! Sperimentando vengono delle buonissime cose!!! ^_^
      Sono arrivate al frigo o l'hai finita prima? ^_^

      Elimina
  9. Oh, fantastica! L'ho fatta ed è venuta buona. Ho toppato con il sale e pepe, ne ho messi pochi e il retrogusto era dolciastro... ma diciamolo... me la sono spazzolata tutta sulla pizza :) Da rifare sicuramente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahha come faccio io!!! Ne faccio sempre più di quanto serve perchè molta me la mangio prima che arrivi al frigo! ^_^
      Grazie mille!!!

      Elimina
  10. Proverò la tua versione perchè in Cina non trovo lo yogurt e poi mi piace!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marta! Sì in effetti anche senza yogurt viene bene! E se proprio vuoi quella nota acidula magari un goccio di limone! ^_*

      Elimina
  11. che succede se ometto il lievito in scaglie? Oppure, con cosa posso sostituirlo? Grazie.. soprattutto per la tua pazienza nel sopportare le mie mille domande.
    Ora vado, altrimenti passo la notte qui ihihihihihi...
    a presto.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lievito dona quel gusto formaggioso ... credo che possa essere consumato anche da chi è intollerante, perchè ha perso la sua capacità di lievitare ... ma meglio informarsi.
      Cmq la ricetta originale credo sia priva di lievito. Chiaro che il gusto viene diverso.
      Altrimenti ... non l'ho mai provato ma potrebbe venire simile con un paio di funghi frullati, magari anche secchi, oppure ... forse con gli anacardi frullati finissimi ... ma vado a tentativi. Da provare!
      Grazie mille Cri ^_^

      Elimina
    2. ok, vado anch'io di tentativi, in fondo il bello è proprio questo, sperimentare :D
      Grazie a te per le tue meravigliose ricette, detto da una non esattamente vegan =_=
      Le trovo gustosissime e molto salutari, oltre che di semplice realizzazione. Grazie davvero :)) tornerò presto a romperti le scatole ehehehe, buon fine settimana.

      Elimina
    3. Già, infatti le creazioni migliori avvengono sempre provando ... e sbagliando! ^_^
      Mi fa molto piacere che ti piacciano le mie ricettine e ti ringrazio per esserci.
      Torna pure quando vuoi, sei sempre la benvenuta! Buona domenica a te! ^_^

      Elimina
    4. Ciao sono Elisa, il gusto formaggioso puoi ottenerlo anche frullando dei lupini!

      Elimina
    5. Ciao Elisa, grazie per la dritta! ^_^

      Elimina
  12. Ciao! Non vedo l'ora di provare questa ricetta :D
    Volevo chiederti soltanto una cosa...
    Mi piacerebbe farne un po' di più, quanto tempo resta in frigo prima di irrancidirsi?
    Grazie mille!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, fai, fai! ^_^
      Accidenti sai che non ne ho mai fatta tanta da tenerla lì? E non l'ho neanche mai messa in freezer.
      Penso di non averla mai tenuta in frigo più di un paio di giorni, cmq credo che poi questo sia il tempo max che si può mantenere.
      Come consiglio cmq ti do quello di farla al volo quando ti serve, visto che non si sta più di 10 minuti a farla. Al max se ti serve per più cose falla la sera prima di andare a nanna ed il giorno dopo è bella fredda! ^_^

      Elimina
  13. Oggi l'ho preparata con qualche modifica (ho usato 1C di olio evo e 2C di panna di soia,niente yogurt perchè non mi piace e ho aggiunto 1c di lecitina di soia,boh era li e l'ho messa,spero di non aver fatto un disastro)!Domani la proverò,ho in mente un piatto di pasta fresca con pomodoro fresco,basilico e questa "mozzarella"..incrocio le dita :D Voglio provare a scaldarla con la pasta per vedere se sci scioglie ^_^ HO GIA' FAMEEEEEE ^_^

    RispondiElimina
  14. :( Tristezzaaaa non mi è uscita per niente,a parte il fatto che è rimasta molliccia e collosa (eppure l'ho fatta cuocere abbastanza,era bella desna e si staccava dalle parenti del tegamino) aveva un sapore bruttino..sapeva soltanto di fecola :( L'ho buttata e mi fa rabbia perchè odio gli sprechi,ma era immangiabile..ho rimediato con la mia amata panna di soia comprata bella che pronta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti Laura mi spiace molto ... la fecola usata come addensante può essere sostituita con farina oppure addirittura puoi mettere dell'agar, anche se poi non fila di sicuro.
      Se noti gli ingredienti è una besciamella densa con lievito alimentare, quindi se ti piace dovrebbe piacerti anche questa. Rimane cmq collosa, abbastanza. Non so dirti come può aver interagito la lecitina, anche se non credo che abbia influito.
      Cmq mi spiace molto ... se provi a rifarla, magari con qualche modifica, fammi sapere! ^_^

      Elimina
  15. Che meraviglia il tuo blog! Riusciresti a "convertire" anche Fred Flinstone!! :-) senti, ma se io volessi usare il latte di anacardi pensi che viene uguale?
    Passeró presto a ritrovarti con miiiiille domande :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahah Elvira, grazie, troppo buona! ^_^
      Rispetto al latte ogni tipo ha proprietà diverse, quindi bisogna provare. Ora sto tentando le varie versioni partendo dal latte di mandorle, che presto posterò, con quello di anacardi ancora non l'ho provato, ma se lo fai poi fammi sapere come viene, ok?

      Elimina
  16. Per tanto tempo ho cercato una mozzarella dal procedimento veloce, facile e che non richiedesse l'utilizzo di agar agar..Ora che ho comprato l'agar agar leggo questa ricetta!!
    Assolutamente da provare, al più presto! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccola! ^_^
      Ciao Tania, spero ti piaccia, fammi sapere com'è andata! ^_^

      Elimina
  17. Daniela Sartore3 febbraio 2013 10:25

    Ciao Ale, pensi che la faccio senza la panna va bene uguale? Magari mettendo 1C di burro di soia in più?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela! Certo viene bene uguale, fammi sapere! ^_*

      Elimina
  18. Daniela Sartore8 febbraio 2013 10:47

    Ale, è buonissima, ho incominciato a mangiarla ancora calda, fila che è un piacere ed è stata una sofferenza lasciarla raffreddare in frigo senza andarla a mangiucchiare...
    Adesso mai più pizza senza mozzarella ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaah grande Daniela!!! Sono felice che ti piaccia, vai di pizzaaaaaaaaa! Baci ^_^

      Elimina
  19. Fantastica, buonissima, eccezionale...l'ho fatta ieri sera e oggi me la sono pappata alla piastra con la polenta: grazie!!! Però non fonde! Ho provato a metterne un pezzetino in forno per prova perchè domani vorrei fare la pizza, ma niente...qualche consiglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice ti piaccia Jessica! ^_^
      A filare fa un po' di difficoltà ma a fondere no se è della giusta densità. Se è troppo densa non fonde bene, falla un pochino più liquida della ricetta (queste dosi sono per farla bella compatta). Se la devi mettere in forno non serve che la fai prima: falla sul momento e mettila ancora calda sulla pizza e poi inforna.
      Vai a vedere anche la mozza di mandorla, anche quella viene alla grande! ^_^

      Elimina
  20. -scusate la mia ignoranza... per cosa sta "C" ? Cucchiai? AIUTOOO!! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Kyaryna, C=Cucchiaio, c=cucchiaino, è scritto proprio in fondo all'articolo. ^_*

      Elimina
  21. Ciao Ale, ho preparato la mozzarella, ma in cottura non si staccava dal tegame pero' se giravo con un cucchiaio si vedeva il fondo. Intendi questo?.. Una volta fuori dal frigo e rovesciata nel piatto, la formina non resta bella soda ma si lascia andare come un blobb di gel.. e' sbagliato? e poi' non si taglia .. come spiegare.. e' collosa.. penso non sia ben riuscita... ah dimenticavo ho messo quasi 5 cucchiai colmi di fecola per cui avrebbe dovuta essere durissima. Bho:(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annamaria!
      A dire il vero si dovrebbe staccare ... cmq visto che poi ti restava morbida vuol dire che c'è qualcosa di strano ... prova con la farina, oppure lascialo più tempo, oppure cucinalo di più.
      Fammi sapere!

      Elimina
  22. sono semivegetariana (mi capita di mangiare carne molto raramente e cerco di limitare tutti i prodotti animali) e questa mozzarella sembra buonissima!! si può fare anche con altri tipi di latte ? (io preferisco avena e riso)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Siwia, non avrà le stesse caratteristiche ma direi di sì, io l'ho fatta anche con il latte di mandorle, diversa ma buonissima! ^_^

      http://golositavegane.blogspot.it/2012/12/mozzarella-di-mandorle.html

      Elimina
  23. ciao ale ! oggi mi hai fatto venire voglia di fare la mozzarella :-) Non ho messo il burro, ho messo un cucchiaio in più di panna, al posto della fecola ho messo farina di riso e poi ho rabboccato un po' con farina di grano semintegrale (la volevo bella solida, voglio farla alla piasta, l'immagine sopra che hai messo mi fa sbavare....) e ho messo lo yogurt (visto che ce l'avevo)...Ho appena controllato in frigo ed è già bella solita, dai che stasera me la pappo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moira, ottimi i cambiamenti, in effetti serviva addensare, perfetta la panna al posto del burro (lo faccio anch'io) e lo yogurt da più un tocco di acidino. Bene, com'è andata? L'hai fatta ai ferri, era buona? ^_*

      Elimina
  24. Ciao , esattamente che cosa usi come burro e panna di soia , di quale marca ? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, il tuo nome? Ormai non compro più questi alimenti perché contengono olio di palma, li faccio da me ^_^

      Elimina
  25. L'ho provata! É strepitosa! L'ho fatta senza il burro però! Roberta

    RispondiElimina
  26. L'ho provata! É strepitosa! L'ho fatta senza il burro però! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E vai di veg-mozza!!! :D
      In effetti ora non lo metto più neanch'io il burro di soia, uso solo l'olio, non voglio più usare alimenti che contengono olio di palma. Ogni tanto, per qualche preparazione speciale, uso il burro di cacao ma rarissimamente.

      Elimina
  27. Fatta, buona!!!!!!! Però non fila e non fonde!!!! Quella è una prerogativa dei latticini! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta Mirco, è una buona alternativa vegetale per l'occhio ed anche per il palato. In effetti non fila anche se in realtà fonde, se provi a metterla sulla pizza per esempio o la cucini grigliata o in padella, la parte centrale fonde, poi dipende quanto è densa, ovviamente più lo è meno fonde.

      Elimina
    2. Grigliata è strepitosa!!!! :) In questo momento la sto mangiando invece sulla pizza, appena fatta, ancora calda l'ho messa sulla pizza e infornata! Molto molto molto buona! ;) Unica cosa io la sto facendo con la margarina vegetale al posto del burro di soia, perchè non riesco a trovarlo... Comunque complimenti! Ricettina facile, veloce e sfiziosa! :)

      Elimina
    3. Mirco sono contenta che ti piaccia, è un'ottima alternativa, vero? Grazie per aver provato la ricetta! ^_*
      Dovrei aggiornare le ricette ma in effetti non uso più il burro di soia perché contiene l'olio di palma, ora ci metto l'olio d'oliva al posto del burro di soia, viene benissimo anche così!

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...