sabato 4 maggio 2013

Polpettone di pane rosa ripieno

(ribattezzato polpettone di prosciutto vegan ripieno di scamorza di mandorle)alloro, cavolo rosso, cipolle, forno, incontri, mandorle, polpettone, pomodori secchi, scamorza, Secondi, sedano, seitan,
Tutto è partito dal voler usare l’acqua di cottura del cavolo rosso, acqua diventata viola e congelata, da usare per colorare le preparazioni. Volevo fare un pane per l'incontro veg del mese ma il pane ormai è un must di Tamara ... è che avevo del pane in freezer, freezer che stava scoppiando (chiedete a chi l’ha visto … preoccupante, non ci entra più neanche un lampone!). Così ho pensato alle polpette … troppo lavoro. Ok dai, faccio un polpettone, lo faccio viola! Prendo il pane e lo metto a bagno nell’acqua colorata, solo che invece di viola esce rosa e l’effetto finale è proprio inquietante, sembra di prosciutto, sembra vero … per fortuna il sapore no, quello sa di buono! ^_*

Ingredienti
- 350g di pane raffermo di farina 2 (semi integrale)
- acqua di cottura del cavolo rosso
- 2 salsicce di seitan
- ½ cipolla
- ½ sedano
- 2 foglie grandi secche di alloro 
- pomodorini secchi
- olio evo

Mettete il pane a mollo nell’acqua di cottura del cavolo viola per qualche ora.

Frullate le salsicce di seitan, aggiungete il pane e frullate ancora, aggiungete pomodorini, cipolla e sedano tagliati fini e le foglie di alloro sbriciolate, mescolate per bene, non servono altre spezie ma se lo desiderate aggiungetene altre a piacere.
alloro, cavolo rosso, cipolle, forno, incontri, mandorle, polpettone, pomodori secchi, scamorza, Secondi, sedano, seitan,
Stendete l’impasto su carta forno, mettete in mezzo della scamorza di mandorle, arrotolate e lasciate in frigo a compattarsi per un’oretta.

Io ho tolto la carta forno ed in cottura si è un po’ schiacciato, se lo volete cilindrico cominciate la cottura ancora in forma con la carta forno. Mettete in forno per 30 minuti a 170°, su una teglia con un filo d’olio, dopo 20 minuti girate sull’altro lato che si forma una magnifica crosticina su entrambi i lati. Fate intiepidire, gustate! ^_^
alloro, cavolo rosso, cipolle, forno, incontri, mandorle, polpettone, pomodori secchi, scamorza, Secondi, sedano, seitan,


Con questo articolo partecipo alla raccolta ‘Fitoalimurgia’ di ‘Passato tra le mani’. In questa ricetta c'è l'alloro (Laurus nobilis L.).

14 commenti:

  1. davvero simpatico questo polpettone, molto evocativo, assomiglia molto al polpettone "crudele"! Rimango a curiosare un altro po' visto che è da tempo che non passo, ti auguro una buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta, grazie, in effetti è un po' troppo assomigliante ... ma buono! ^_^

      Elimina
  2. Mmmmmmhhh guarda che crosticina :P slurpyyyyyy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmmmmmmm ... in effetti era deliziosa! Azzie!

      Elimina
  3. Ideona l'acqua colorata col cavolo anche per altre applicazioni buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Edvige! Lascia una forte aroma il cavolo, quindi per i dolci non va bene (poi ci sono tanti frutti che danno il colore rosa o viola) ma per il pane è ottimo! ^_^

      Elimina
  4. Ehi, ma ci sono anch'io! La manina e un pezzo di gambe ;-) Era buonissimo, croccantino fuori e morbidoso dentro... Rodrigo si è lamentato che ne ha assaggiato solo un pezzettino micro ;-)
    Anche ieri era tutto buonissimo :-*
    Tamara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahahah sì ci sei anche tu, mi hai fatto da modella affetta-polpettone! ^_*
      A Rodrigo ne preparerò uno solo per lui!
      Grazie mille cara ... ah, come farei senza di voi?!?

      Elimina
  5. Che meraviglioso polpettone! Ottima l'idea-recupero di colorare le preparazioni con l'acqua di cottura delle verdure! Complimenti cara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Leti!!! Qui non si butta via nulla! ^_*

      Elimina
  6. mmm le tue proposte sono sempre così golose e particolari.....da sogno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Lo, troppo buona!!! ^_*

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...