venerdì 16 novembre 2012

Vellutata di cavolo nero

aglio, carote, cavolo nero, cipolle, grana vegan, melagrana, miso, panna soia, patate, ricette vegan, sedano, vellutata, Zuppe,
In questi giorni stanno succedendo cose spiacevoli che mi hanno reso parecchio nervosa: non sopporto proprio l’ingiustizia!

Ma anche cose belle: il primo corso sui formaggi vegetali è andato molto bene, ho conosciuto tante belle persone ed abbiamo passato insieme delle belle ore!

E per premiarci cosa ne dite di una zuppa? Ho comprato il cavolo nero e volevo fare la ribollita … invece eccovi una vellutata! Non sono magnifici i colori? ^_^

Ingredienti
- ½ cespo di cavolo nero
- 1 patata
- ½ cipolla
- ½ carota
- 2 spicchi d’aglio
- 1 gambo di sedano
- 1C di miso
- olio evo
- panna di soia (opzionale)
- chicchi di melagrana

Prendete la metà inferiore del cespo di cavolo nero (le foglie possono sempre servire per fare degli involtini), lavatelo accuratamente e mettetelo in una pentola con la patata tagliata a dadini, cipolla, carota, sedano e aglio, coprite con acqua e fate bollire per una mezz’oretta, il tempo che tutte le verdure diventino morbide. Quindi aggiungete il miso e l’olio, se volete aggiungere la panna questo è il momento, frullate bene, impiattate, decorate con chicchi di melagrana. Ottimo spolverato con Grana Vegan. ^_^

Con questa ricetta concorro al Contest Felici e Curiosi delle due pazzerelle Ravanello Curioso e Le delizie di Feli con un giudice d'eccezione: Marco Bianchi de I Magnifici 20

17 commenti:

  1. Ciao Ale! Vedila così: qualche arrubbone spiacevole, non vince mai di fronte a taaante bloggers unite :D
    Questa crema è molto molto bellina, anche io ho mangiato in verde oggi!
    nico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Nicoleeeeeeeeee!!! Infatti l'unione fa la forza, no?
      Grazie, W i colori della natura! ^_^

      Elimina
  2. ciao Ale! che buona questa vellutata, ne avrei proprio voglia in questo momento, una bella ciotola fumante...
    Per i piccoli "inconvenienti" su FB, direi che c'è da vedere gli aspetti positivi della cosa: siamo in tante, tutte molto solidali e generose, e pronte a difenderci, e questo è bello no?
    un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, sì proprio bella fumante, ti capisco! ^_*

      Questo aspetto della vicenda su FB mi ha dato tanta energia e positività! E la solidarietà e l'appoggio c'è perché siamo generose sì e perché ci vogliamo bene e ci stimiamo! Grazie mille! ^_^
      Buona domenica!!!

      Elimina
  3. Ti capisco Carissima, e la cosa che infastidisce è sapere di essere dalla parte della ragione e vedere che reclamando ottieni una presa in giro, ma sono d'accordo con chi ha scritto prima di me, unite è più facile farsi valere :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, per fortuna la gente normale toglie le foto o chiede scusa e mette il link ... questa è solo un'eccezione, almeno spero!
      Grazie per il supporto! ^_^

      Elimina
  4. Ciao Ale, posso immaginare benissimo il tuo stato d'animo... Beati quelli che riescono a farsi scivolare addosso le cose, specie quando riguardano la stupidità e l'idiozia del prossimo!
    Comunque... Mi sarebbe piaciuto tanto partecipare al tuo corso sui formaggi vegetali! Appena Davide sarà un po' più grandicello me lo porterò a seguire tutti i corsi delle mitiche bloggers che seguo sempre con l'acquolina in bocca (per ora ci siete tu e Sara coi suoi dolci). Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. il verde brillante della tua zuppa mette allegria, spero ti basti per scacciare le cose noiose :) e goderti solo quelle belle :)

    RispondiElimina
  6. La zuppa sicuramente in questo momento no riscalda il cuore essendo così avvolgente :)
    Sono contenta che il corso sia andata bene ^^

    RispondiElimina
  7. Dannazione prima ho fatto la spesa e potevo prenderlo!!!! sarà per la prossima ufffff

    RispondiElimina
  8. La Rossa Cantante, memore della sua precedente vita a Firenze, non può che amare ribollita et similia. La versione "vellutata" sarà sicuramente squisita! Che bello il corso sui formaggi... Piacerebbe tanto anche a noi!

    RispondiElimina
  9. EliSa: è che non sopporto le ingiustizie! Cmq ora per fortuna è finita e non voglio pensarci più! Grazie mille, che gentile che sei ... mi vuoi far arrossire? ^_^

    Lo: grazie!!! Sì, passato tutto! ^_^

    Cami: grazie! La zuppa scalda sempre il cuore, vero? E son felice che sempre più persone sono interessate alla cucina vegan, un passo alla volta ...

    Cesca: il cavolo non scappa! ^_*

    NdC: grassieeeeee!!! E prima o poi andrò anche di ribollita! ^_* Il corso sui formaggi? Ma voi già sapete farli! Lo potreste tenere! ^_^

    RispondiElimina
  10. le ingiustizie sono all'ordine del giorno in internet, così come nella vita... quando si trova solidarietà è già una bella consolazione! te ne mando un po' anch'io e mi rallegro di questa zuppa!
    abbraccio ovale a lenta intermittenza causa lavori e impegni in corso nella vita e nel web!
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'appoggio MaVi! ^_^
      Ti aspettiamooooooooo!

      Elimina
  11. ce l'ho, ce l'ho il cavolo nero!!! e adesso? vellutata o ribollita? ....questo il problema! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha bel dilemma!!!
      Io le farei entrambe ... ma io sono una mangiona! ^_*

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...