venerdì 26 ottobre 2012

Amelio e Villa Bruna

Chi è Amelio? La storia è lunga e a raccontarla non dovrei essere io, quindi non la racconto. Dico solo che è un nano e che il 12 ottobre di 4 anni fa stato liberato da una schiavitù da scrivania. Così abbiamo festeggiato il suo compleanno in uno dei nostri incontri veg.

A lungo dibattuta se raccontarvi o meno la storia, non vorrei che ci prendessero per strani più di quanto non accada già solo per il fatto che siamo vegani, ho deciso di illustrarvi giusto la nostra giornata per la prima volta a Villa Bruna e farvi vedere un po’ di piatti molto “erba” e poco “sostanza” tipicia di noi veg. ^_^

Lasagne ai funghi
Pizza alle verdure
Pasticcio di seitan in crosta
Patate in tecia
Pane mais e crostini alla zucca
Pane di farro e olive
Pasticcio di crepe ai funghi
Seitan affumicato al thé
I tre dolci: torta BiancaNera, crostata ai mirtilli e A di Amelio
La pianta tappeto
Alla fine del pranzo ricchi giochi in tema nanesco e canti.

19 commenti:

  1. dio che banchetto!! per i miei gusti mancava giusto un'insalatona mista (o magari c'era!) per il resto avrei assaggiato tutto!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta quando ci incontriamo va così ... tutti a cucinare e nessuno pensa all'insalata cruda! Ahahahahah che disastri che siamo! ^_^
      Hai perfettamente ragione, DOBBIAMO mangiare anche dei cibi alcalini, capito ragazzi? Aahahah

      Elimina
  2. Tutto molto buono, le lasagne poi erano spettacolari. Se facessero parte di un menu quotidiano questi piatti dovrebbero essere rivisti un po' ed integrati..ma ad un incontro veg si pensa solo al palato...:-)
    Nonno Amelio avra` senz`altro apprezzato anche la musica live con guest star dal mondo blues B-)
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, come menù quotidiano andrebbe un po' rivisto, ma noi che siamo bravi, ci sfondiamo di cibo solo agli incontri, vero? ^_*
      Nano Amelio era felicissimo! ^_^

      Elimina
  3. Tutto molto buono, le lasagne poi erano spettacolari. Se facessero parte di un menu quotidiano questi piatti dovrebbero essere rivisti un po' ed integrati..ma ad un incontro veg si pensa solo al palato...:-)
    Nonno Amelio avra` senz`altro apprezzato anche la musica live con guest star dal mondo blues B-)
    Marco

    RispondiElimina
  4. Ma che bello! Un post su Amelio e Villa Bruna! Che belle foto!:) Grazie Ale! Giornatona di successo e golosissima e .... in ottima compagnia. Grazie ancora a tutti! Io e Amelio abbiamo deciso di buttarci anche noi come blogger! Faremo un blog con le sue ricette VEGetali, prodotti e curiosità dell'orto, ecc. Presto saremo in linea anche con il sito dei suoi viaggi dove racconteremo finalmente la sua storia, i suoi obiettivi e propositi. E il suo primo libro di favole è in cantiere. Ieri poi con il nostro musicista ufficiale Alessandro abbiamo terminato la canzone, ora passeremo in "sala registrazione" :) Vi teniamo aggiornati poichè... accettiamo volontari per il coro!! Un abbraccio! <3
    Viva Golosità Vegane!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahahah grazie a voi per la bellissima giornata!
      Questa ragazza è un pozzo di creatività, continuate a seguirla, non vi deluderà! ^_^
      Cara, grazie mille, bellissime tutte le cose che hai ideato, aspettiamo allora la storia ufficiale di Amelio, così poi lo linko qui.
      Per il coretto io ci sono! ^_^

      Elimina
  5. Sono rosso dall'emozione
    quasi come il mio cappello
    in testa ho quella canzone
    e il travolgente ritornello.
    Amici grazie per tutto quanto
    sono onorato di esservi accanto.
    Un abbraccio alla cara Ale
    e alle sue Golosità Vegane
    per il suo affetto così speciale.
    Nano Amelio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Nano Amelio per averci ospitato in casa tua e per la bella giornata passata insieme, io purtroppo non sono brava con le rime, spero mi perdonerai! ^_^

      Elimina
  6. Mamma santa che banchetto stratosferico. Tanta erba e poco sostanza sì sì ah ah ah XD
    siete splendidi e bravissimi tutti!!! Mappate oh!! eh eh

    RispondiElimina
  7. mamma mia! che invidia :) perché non siete di Forlì? perchèèèè? :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emy, grazie!!! Magari il prossimo blograduno ci incontriamo! Ma sicuro trovi altri vegan cuochi vicino a te! ^_*

      Elimina
  8. oh Ale, ma che banchetto sontuoso, alla faccia della "poca sostanza"!! quelle lasagne mmmmh...
    Complimenti a tuuti gli chef!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara!!! Sì di solito a questi incontri ci piace restare leggeri! ^_*

      Elimina
  9. Un super banchetto!!!!! .... ma mi sfugge un particolare: Noi mangiamo solo insaltina.... !!!! e tutto questo è troppo gustoso per essere vegan.... così distruggi le convinzioni degli onnivori :-) Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaahahah Feli, che ti devo dire ... sono una sadica! Aahahahh
      Grazie bacioni!!!

      Elimina
  10. mamma mia, un vero buffet!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, una vera abbuffata!!! ^_^

      Elimina

La tua opinione è importante per me ed i tuoi commenti mi aiutano a migliorare, grazie per il tempo che mi dedichi.
Se commenti con Anonimo è gradito il nome, mi piace sapere con chi parlo! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...